Pixel Facebook

martedì 7 luglio 2015

Apertura Straordinaria Tempio Rotondo e Tempio di Portunus al Velabro; visita guidata.

Cicero in Rome :
tour guidati, itinerari, passeggiate, mostre e molto altro
presenta

Domenica 19 Luglio dalle ore 11.30 alle 12.30

Apertura Straordinaria 

Templi del Foro Boario/ Velabro; 
visita guidata con Apertura Straordinaria 
del Tempio Rotondo detto di Ercole Vincitore
 e del così detto Tempio di Portunus


La Valle del Velabro custodisce un'immenso tesoro che riguarda la più antica storia di Roma. Proprio sulle Rive del Tevere, dove sorgeva il più antico porto commerciale della città, in prossimità dei mercati più importanti e dei magazzini che permettevano l'import/ Export più d'annata che possiate immaginare, sorgevano questi due templi perfettamente ancora conservati ( più o meno in modo autentico). 
Per molti secoli le nomenclature si sono confuse, fino ad attribuire loro sempre nomi sbagliati, creando confusione. 
Templi trasformati in chiese con annesse legende, storie, manomissioni che nonostante le piene del Tevere, le catastrofi, le guerre e le spoliazioni, sono rimasti immobili in tutta la loro bellezza. Cicero in Rome vi farà osservare le origini di Roma dall'interno di due tra i più antichi Templi della Capitale, grazie a questa apertura straordinaria.



Guida Ufficiale di Roma e Provincia: Dott.ssa Simona Moscadelli 

Costo della Visita Guidata 
Visita Guidata+ biglietto apertura straordinaria (riservata) 15 € 
  Numero massimo adesioni: 20 persone 


 Adesioni:
Adesioni via email (o telefonica) con i nominativi dei partecipanti, se ci sono minori o titolari di riduzioni e un numero di telefono cellulare come riferimento. Al momento della prenotazione sarà fornita via mail una notifica con tutti i dettagli per l'incontro e il programma della visita.

E' possibile prenotare compilando il Modulo on Line



Contatti e Adesioni via mail: simoscad@gmail.com - ciceroinrome@hotmail.it
 Tel. 347 50 34 600



questo evento è sponsorizzato da:



questo evento è promosso da

Nessun commento:

Posta un commento