Pixel Facebook

Cicero Bambini 3/11



Cicero in Rome da molti anni ormai è una garanzia per le attività culturali dedicate alle famiglie. 
La chiave dell'efficacia comprovata del nostro metodo è il semplice rispetto delle regole dell'apprendimento scientifico che seguono l'approccio induttivo/deduttivo, partendo dall'osservazione diretta. Altro punto di forza è il rispetto delle varie esigenze dei nostri gruppi eterogenei composti da bambini dai 3 ai 10/11 anni, genitori e nonni inclusi; nessuno si sentirà escluso durante un'esperienza con noi e i nostri operatori sapranno coinvolgere tutti.
Parliamo di visite guidate che si svolgono direttamente all'interno dei luoghi della cultura (musei, aree archeologiche e zone di interesse o mostre d'arte) ma anche di laboratori pratici che si tengono in una nostra sede. Le visite sono regolarmente accompagnate da un'attività didattica creata e disegnata dal nostro staff, per affascinare i bambini e fissare i concetti che per loro resterebbero altrimenti solo parole campate in aria. I laboratori invece sono pensati per fissare tecniche e emozioni mentre si ascolta la storia o il racconto annesso a quell'argomento.
Esplorare la storia e la scienza con un pizzico di indagine scientifica, come dei veri Detective. 



Tipologie di attività per le famiglie: 

- Visite guidate con attività didattica; 
vivere la storia e l'archeologia in modo semplice, efficace e appassionante con il supporto dell'unico e inimitabile metodo Cicero in Rome che permetterà ai bambini di fissare i concetti trattati in modo interattivo e piacevole. Costruiamo mappe, stratigrafie, attacchiamo figurine, coloriamo, appuntiamo e creiamo i nostri musei ideali. Mille percorsi diversi per imparare a sentirsi a casa in un museo o in un'area archeologica.

- Caccia al Tesoro Didattica;
le nostre cacce al tesoro non sono gare di corsa! Si lavora in squadra e il fulcro dell'attività è l'osservazione diretta. Nessuna confusione, solo tanta didattica mascherata da divertimento. Il premio c'è ma non si vede (ma non posso svelarvi tutti i nostri segreti subito!).

- Laboratorio Didattico; 
mentre si parla e si vedono immagini di un artista o di un tema particolare artistico o storico, i ragazzi costruiranno con le loro mani facendosi guidare dall'emozione e dall'ascolto, un opera famosa o un oggetto finito come nel caso di un vasetto di ceramica. In base alle loro emozioni tutto cambierà!

- Scuola dei Gladiatori;
con l'impareggiabile aiuto dei nostri ricostruttori storici i ragazzi rivivono l'allenamento (in sicurezza) dei Gladiatori! Vedranno e toccheranno con mano le loro attrezzature e simuleranno anche un piccolo combattimento, il tutto su basi storiche accertate e non di fantasia.



Obiettivi: 

-Avvicinamento alla storia e all'arte con un approccio più emozionale e basato sul metodo induttivo/deduttivo.
-Imparare a farsi domande e a dedurre risposte 
-Vivere le emozioni del passato e capire che la storia è ancora presente in noi e nelle attività che facciamo tutti i giorni.
-Abituare a pensare e amare la storia, l'archeologia e l'arte, creando dei momenti di integrazione tra i bambini, la guida e tutte le famiglie. 
-Creare dei momenti speciali per tutta la famiglia che esulano dal programma scolastico, perchè la conoscenza non avviene solo tra i banchi di scuola. 
-Divertirsi e imparare in modo naturale senza fare alcuna fatica!
-Valorizzare il patrimonio culturale di Roma, di cui loro un giorno poi si dovranno prendere cura.




Metodologia:

Le nostre attività si basano tutte sull'apprendimento scientifico induttivo/deduttivo e deduttivo/induttivo. In generale non siamo mai troppo accademici, ma più che altro siamo interessati di più all'approccio emozionale e formativo per creare una vera e propria "esperienza storica e artistica", che resterà sicuramente più impressa a tutti.
Ogni percorso ha la sua attività, creata, studiata e realizzata dallo staff di Cicero in Rome per ottimizzare l'esperienza vissuta.
Purtroppo non in tutti i luoghi ci sarà possibile sedersi e fare riflessioni o lavori pratici, come per esempio ai musei vaticani, in tal caso la dialettica ci verrà in soccorso con un giusto metodo osservativo.
Consigliamo come sempre di svincolare i piccoli dal programma scolastico; le esperienza che faranno con noi e con la propria famiglia saranno vissute in modo totalmente differente e tramite l'attività didattica o manuale si ricorderanno per sempre quei momenti e la sensazione di felicità che hanno vissuto.



Riguardo l'Età: 

Sicuramente, salvo diversa indicazione, tutte le nostre attività sono perfette dai 3/4 anni fino ai 10/11. Da cosa dipende? Dal bambino, da voi, da quando volete iniziare a investire nel suo apprendimento culturale in modo più metodico o da tanti altri fattori. In questi anni abbiamo visto bambini di 3 anni attentissimi e interessati, così come ragazzi di 10 distratti e sciatti.
Se avete dubbi chiamateci prima e parlatene con noi.
Inutile dire che l'abitudine è la famiglia che la da ai bambini e che prima iniziano prima raccoglierete i frutti.
Il nostro metodo è intuitivo non serve leggere o avere conoscenze storiche specifiche. I bambini che hanno meno di 7 anni possono comunque richiedere l'aiuto di un assistente mamma o papà che lo aiuterà nell'attività.
Mettiamo al centro i nostri ragazzi, ma anche voi adulti sarete coinvolti.
La guida troverà il modo di ritagliare dei momenti per ogni fascia di apprendimento. Consigliamo per i Bambini più abituati alle attività culturali, che abbiamo superato i 7/8 anni e che dimostrino un particolare interesse, di portarli alle visite destinate agli adulti, dove saranno coinvolti in modo semplice e diretto.






Per tutte le attività in programma potete consultare il nostro Calendario.

Per tutte le info potete scriverci al nostro indirizzo di posta simoscad@gmail.com

.















Nessun commento:

Posta un commento